Studio 6: Correlazione tra il numero di coloro che praticavano la Meditazione Trascendentale e la diminuzione del crimine in 160 città

Questo studio su larga scala è stato fatto per dimostrare statisticamente che l’effetto della Meditazione Trascendentale praticata dall’1% della popolazione è la vera causa della riduzione del crimine osservata. Un’analisi di correlazione cross-lag (cross-lagged panel correlation o CLPC) è stata effettuata su 160 città selezionate a caso. Questo studio, comprendente la misurazione di causa ed effetto, pone la domanda di quanto forte sia la correlazione tra la causa (alta percentuale di coloro che praticavano la Meditazione Trascendentale) e l’effetto (diminuzione del crimine) e indaga per scoprire se un effetto possa essere rilevato in assenza della causa, o una causa senza l’effetto. Il risultato ha rivelato una significativa correlazione causale tra la percentuale di persone che praticavano la Meditazione Trascendentale e la diminuzione del crimine. Lo studio è stato successivamente ripetuto in 80 grandi città, con lo stesso risultato.Ref.Journal of Mind and Behavior, vol. 8, 1987, pp. 67-104